Martiri oggi

Clicca qui per info e acquisti
Osserva l'autore Don Nicola Bux nel libro Perché i cristiani non temono il martirio:
"Se il mondo amasse i cristiani amerebbe Cristo, invece li odia; là dove tale odio non si esprime con la persecuzione aperta, mediante la violenza, l'uccisione e i martiri, ha luogo una persecuzione sorda, sotterranea, che fa vivere a stento le opere dei cristiani: impedendo che le loro scuole siano equiparate alle altre, riducendo a volontariato le opere caritative. La persecuzione è sorda, non eclatante, ma dal fuoco sotto la cenere può scoppiare l'incendio"...
Un libro quantomai attuale nel momento storico che stiamo attraversando, in cui la cronaca registra in tutto il mondo fatti sotterranei o espliciti che manifestano una crescente ostilità e aggressività del mondo contro il cristianesimo. Bux ci regala una bussola per trovare la speranza di Cristo anche nei momenti di difficoltà e di scoraggiamento, quando la nostra vita di fede viene toccata da persecuzioni, provi e il martirio quotidiano di essere minoranza cristiana in mezzo a una maggioranza che vuole fare a meno di Dio.

Nessun commento: