La satanizzazione della Chiesa

Clicca qui per info e acquisti
del servo di Dio padre Tomas Tyn
S. Giovanni dice semplicemente "Dio è amore". Tutta la Trinità Santissima è amore, ma in particolare, fratelli cari, sappiamo che spetta essere amore a Colui che è il nesso del Padre con il Figlio, allo Spirito Santo, allo Spirito Signore e Datore di vita. Lo Spirito Santo è amore, amore del Padre e del Figlio. Un nome santo quindi quello dell’amore, un nome santo che non va profanato. Non va profanato soprattutto dalle menzogne mondane, perché il mondo soggiace a colui che è il menzognero sin dall’inizio. Vedete, cari fratelli, il modernismo che noi amanti (non per merito nostro, ma per grazia di Dio) della tradizione della Santa Romana Cattolica Chiesa, quello che noi deploriamo è anzitutto quel fenomeno devastante della Santa Chiesa, il fenomeno del modernismo ovvero la mondanizzazione della Chiesa. Ecco, cari fratelli, sarebbe quasi da dire: la satanizzazione della chiesa, capite
come è grave quella parola, è terribile, perché il mondo appartiene al principe del male, della menzogna. Ma io stesso non oserei dire queste parole. Perché le dico? Perché il sommo pontefice Paolo VI ebbe a dire: "per qualche fessura il fumo del demonio è entrato nel tempio di Dio" Nel tempio di Dio Padre! il fumo del demonio, ecco la mentalità mondana. 

Ecco cari fratelli, come la parola amore, la più santa, si tende a mondanizzarla, cioè a parlare dell’amore cristiano come fosse un amore profano qualsiasi. Sullo stile, per rendermi comprensibile subito, sullo stile un po' dell’americanesimo, sullo stile "I love everybody", io amo tutti, no cari fratelli, sullo stile della tolleranza ad oltranza, io vivo e lascio vivere gli altri. E’ Questo l’amore? Esiste l’amore, cari fratelli, fondato sull’assenza totale della verità? No, no. L’amore sì che deve riversarsi su tutti, assolutamente su tutti, senza eccezione
Clicca qui per info e acquisti
alcuna. In questo senso l’amore cristiano è veramente universale. Ma non è universale nel senso che tutto mi vada bene, capito quello che voglio dire? Di qualsiasi cosa si faccia bisogna soprassedere, no. 
L’amore è amore della verità, adesione terribile, tragica, invincibile, oserei dire che l’Amore è una crocifissione, capite cari fratelli. 
"Il mio Amore è stato crocifisso" dice S. Ignazio di Antiochia. Gesù, Gesù è l’amore completo, l’Amore del Padre per il mondo, Gesù è crocifisso, legato, a quel legno della Croce, a quell’altare del sacrificio. Vedete cari fratelli la menzogna mondana, la libertà dell’amore, l’amore se è libero, è menzognero, l’amore vero è un amore che si lega. L’amore vero è un amore che si crocifigge. 

Nessun commento: