Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2019

70% di sconto!

Immagine
Clicca per info Sconti fino al 70% per libri volumi resi, con difetti, strappi, pieghe, macchie o altri danni che non pregiudicano la lettura. Ogni giorno ne arrivano di nuovi, tieni d'occhio il nostro OUTLET! https://fedecultura.com/Outlet%20-70-c35774548

Un complotto per scristianizzare la Chiesa. Parola (romanzesca) di vaticanista

Immagine
« L'ultima battaglia » racconta di un cattolicesimo senza dogmi, santi, liturgie di Rino Cammilleri È singolare come l'attuale pontificato abbia spaccato il fronte del vaticanisti italiani. Una cosa del genere non si era mai vista. Quelli di più antico corso, come Sandro Magister, Marco Tosatti, Aldo Maria Valli, sono tra quanti mugugnano e non nascondono la loro scarsa simpatia per il nuovo corso bergogliano. Qualche maligno potrebbe dire che tanto, loro, sugli aerei papali non ci vanno (Magister fu addirittura escluso per un periodo dalla sala stampa vaticana) e, essendo vicini alla pensione non hanno fulgide carriere (di quelle per chiamata diretta) da intraprendere. Ai vaticanisti del dissenso non resta che esprimere la loro opinione dove e come possono, fermo restando che si tratta pur sempre di opinione qualificata di gente che ha frequentato i sacri palazzi per una vita. Qualcuno, come Aldo Maria Valli, già vaticanista del Tg1, ricorre addirittura a romanzi fa

La cattiveria quotidiana 2083

dei coniugi Biagini “Dimmi, Fulgenzio, anche tu sei un ammiratore dell’Inghilterra?” “Certo, Terenzio, l’imponente schieramento di grossi poliziotti minacciosi intorno a quell’ospedale per impedire che fosse portato via e curato in Italia un bambino malato, che era pure cittadino italiano, in modo che i medici inglesi incapaci di curarlo potessero ammazzarlo con tutto comodo, mi ha dato la vera misura della grandezza dell’Inghilterra.”

Eresie

Immagine
Nessun chiama eresia l'ammasso di pratiche e affermazioni moderne sul divorzio, ma un'eresia lo è chiaramente, perché la sua caratteristica determinante è il rifiuto del dogma cristiano del matrimonio. H. Belloc, Le grandi eresie , Fede & Cultura, Verona, 2019

Cristiani perseguitati

Immagine
Clicca per info “Se hanno perseguitato me, perseguiteranno anche voi”: questa frase di Gesù ci ricorda che la stessa vita del cristiano è da intendersi come sacrificio, offerta e martirio, seguendo la Croce di Cristo e bevendo al calice della sua passione. N. Bux, Perchè il cristiani non temono il martirio , Fede & Cultura, Verona, 2017

Un don Camillo ante litteram

Immagine
Clicca per info e acquisti di Giovanni Zenone Il parroco di Lamotte di Helene Haluschka è il romanzo che nel 1956 fu al centro di un’accusa di plagio nei confronti di Giovannino Guareschi, che lo avrebbe copiato per il suo Don Camillo. Accusa poi finita nel nulla, ma quello che resta è una profonda affinità. Le vicende tra un parroco e un sindaco sul confine tra tedeschi e francesi. Un prete che parla con la Madonna, un sindaco che vuole fare l'anticlericale e tutti i costi. Pagine di profonda fede e poesia, un romanzo che riempie l'anima di bellezza, nonostante i conflitti, perché la nostra fede è la fede in un Dio che ama, che salva, che riempie di luce e di bellezza la vita! Lo consiglio a tutti, per rianimarsi un po', per vedere la foresta che cresce invece dell'albero che cade.

La cattiveria quotidiana 2082

dei coniugi Biagini “Dimmi, Fulgenzio, visto che ho vinto il concorso di bidello alle elementari, perché non posso anch’io giudicare il leader eletto dal popolo?” “Lasciamola lì, Terenzio, prima che ci troviamo sul collo un democratico arresto.”

Quando un matrimonio è nullo?

Immagine
Clicca per info Un’analisi degli impedimenti matrimoniali che sciolgono il vincolo nuziale per ragioni terrene, pur senza intaccarne la valenza sacramentale e il fondamento divino. Partendo dal presupposto che il matrimonio è un sacramento e che costituisce una parte integrante del disegno di Dio per avvicinare l’uomo a Lui, quest’opera riporta la legge naturale dentro una realtà che si esplicita nel dettaglio dei fatti, anche di quelli che compongono gli impedimenti matrimoniali che sciolgono il vincolo nuziale per ragioni terrene. L’Autore prende in esame il tessuto connettivo delle regole che governano il mondo sensibile, cioè l’insieme di principi retrostanti che determinano l’agire dentro l’Essere, dove ogni ente per necessità materiale opera nel movimento, nel rapporto tra legge naturale e contingenza, tra spirito e corpo. Questo senza mai dimenticare i fondamenti del matrimonio: la donazione e il consenso. Giovanni Mussini, La legge naturale negli impedimenti matrimonia

La cattiveria quotidiana 2081

dei coniugi Biagini “Dimmi, Fulgenzio, come mai un magistrato si permette di giudicare un leader eletto dal popolo?” “Perché il magistrato ha vinto un importante concorso, mentre il leader è stato solo eletto dalla gente che non conta niente.”

Durezza di Dio? No: giustizia

Immagine
Non è lecito fare violenza ad alcuno, e neppure a se stesso [il suicidio]... Da quando il Verbo avrà chiarito ogni verità e dato forza agli spiriti col suo Spirito, da allora non sarà più perdonato a chi muore in disperazione . Nè nell'attimo del particolare giudizio, nè, dopo secoli di Geenna, nel Giudizio Finale, nè mai. Durezza di Dio questa? ... Dio Dirà: "Tu hai giudicato... di seguire il sentiero da te scelto, e hai detto: 'Dio non mi perdona... esco dalla vita senza rimorsi', senza pensare che i rimorsi non ti avrebbero raggiunto se tu fossi venuto nel mio paterno seno. E come hai giudicato, abbiti. Io non violento la libertà che ti ho data". Questo dirà l'Eterno al suicida. Pensalo, Giuda. Da L'Evangelo come mi è stato rivelato , di Maria Valtorta

La cattiveria quotidiana 2080

dei coniugi Biagini “Dimmi, Fulgenzio, cos’è la macchina del fango?” “È quella che si mette in moto appena un leader eletto dal popolo fa paura alla sinistra.”

La cattiveria quotidiana 2079

dei coniugi Biagini “Dimmi, Fulgenzio, come mai la sinistra è diventata così amica degli Usa?” “Cosa vuoi, Terenzio, da Stalin a Soros il passo è breve, e tutto in discesa.”

Provvidenza

Immagine
Dio continua a intervenire nella storia dell’uomo come un padre che si preoccupa dei propri figli, e fa questo sia nelle vicende di ciascun individuo, sia in quelle delle comunità e della stessa Chiesa. L’unico modo per escluderlo dalla vita vissuta è quello di chiudergli la porta del cuore.  Quest’azione di Dio, che è detta “provvidenza”, è particolarmente evidente nel caso di comunità povere, guidate da santi carismatici, i quali hanno portato avanti con coraggio iniziative volute dallo stesso Dio. A questo proposito, si potrebbero citare episodi della vita di decine, se non di centinaia, di santi nei quali si è manifestata la provvidenza, talora sotto forma di singolari combinazioni di azioni dell’uomo, e inoltre come fatti che non trovano spiegazioni naturali. Ugo Sauro, Testimone dell'amore , p. 37-38)

La cattiveria quotidiana 2078

dei coniugi Biagini “Dimmi, Fulgenzio, come mai, quando cerco di firmare in internet una petizione contro i riti satanici che si celebrano in America, il computer fa cilecca? E come mai lo stesso succede quando cerco di aprire qualche articolo sui vizi contronatura nel Vatigatto?” “Caro Terenzio, la democrazia corre sul filo.”

La conferenza di Roma con Aldo Maria Valli

Immagine
Ieri giovedì 21 novembre presso la Fondazione Lepanto a Roma si è tenuta la conferenza del Prof. Roberto De Mattei e di Aldo Maria Valli con la presenza e l'intervento del Prof. Giovanni Zenone. Una sala con 130 persone ha applaudito con affetto i relatori, in particolare Aldo Maria Valli che per lungo tempo ha autografato le copie del suo ultimo romanzo " L'ultima battaglia ". Un gradevole momento conviviale ha seguito la conferenza. Ecco alcune foto della bella serata. La cappella della Fondazione Lepanto  Aldo Maria Valli e consorte Una sala gremita  Il prof. Roberto De Mattei e Aldo Maria Valli L'intervento di Aldo Maria Valli

“Perseguitati: i cristiani e il Cristo ‘nascosto'” a Verona 23 novembre

Immagine
“Perseguitati: i cristiani e il Cristo ‘nascosto'”. È questo il tema di un’iniziativa culturale che si terrà, dalle 16:45 di sabato 23 novembre, presso la Libreria di Fede & Cultura (via Marconi n. 60, Verona). Organizzata dalla Casa Editrice Fede & Cultura e dal Comitato Internazionale “Uniti con Gesù Eucaristia per le mani Santissime di Maria”, relazioneranno il parlamentare veronese della Lega Vito Comencini, in qualità di Segretario della III commissione affari esteri e comunitari della Camera dei Deputati (sul tema “Perseguitati più che mai”) e il sacerdote della Diocesi di San Marino – Montefeltro, ma originario del vicentino, don Federico Bortoli (sul tema “Rispettare il Cristo ‘nascosto’”). Modererà l’incontro il cronista de IlGiornale.it Matteo Orlando. Nel corso della Conferenza verranno presentati i dati del biennio 2017-2019  relativi alle persecuzioni contro i cristiani basati sulle indagini effettuate dalla Fondazione di Diritto Pontificio “Aiuto al

La cattiveria quotidiana 2077

dei coniugi Biagini “Dimmi, Fulgenzio, secondo te, di tutte le nazioni del mondo, di quale si può dire che sarebbe stato meglio se non fosse mai esistita?” “Non c’è dubbio: se l’Inghilterra fosse un’isoletta popolata solo da babbuini e scimmie urlatrici, il mondo sarebbe un luogo molto più allegro, Terenzio.”

C'è un posto anche per te nella vita di Gesù

Immagine
Clicca per info Volendo mettersi nelle scene del Vangelo come un personaggio tra gli altri, è necessario farsi piccolo e sentirsi come un bambino che Maria ha adottato introducendolo nella sua casa e poi nella sua famiglia. Da allora il Vangelo non viene considerato dall’autore semplicemente un libro, ma diventa una vicenda personale vissuta e raccontata in prima persona. Ferdinando Rancan,  In quella casa c'ero anch'io , Fede & Cultura, Verona, 2005

La cattiveria quotidiana 2076

dei coniugi Biagini “Dimmi, Fulgenzio, che disastri possono succedere in un paese che è stato costretto a unificarsi a forza di congiure massoniche, violenza e odio anticristiano?” “Esattamente quelli che, da un secolo e mezzo, succedono in Italia, Terenzio.”

Invito - Roma - 21 novembre ore 18:30

Immagine
Clicca per info e acquisti Abbiamo il piacere di invitarLa ad una conferenza del dott. Aldo Maria Valli e del prof. Roberto de Mattei con il nostro direttore prof. Giovanni Zenone Ph.D. , sul tema Combattere la buona battaglia L’incontro si svolgerà giovedì 21 novembre 2019 alle ore 18.30 presso la sala conferenze della nostra sede di Roma, Piazza Santa Balbina 8. Sarà possibile seguire la conferenza anche in streaming al seguente link https://youtu.be/uqpVohVcF7o   Nel corso dell’incontro sarà presentato il libro di Aldo Maria Valli, L’ultima battaglia (Fede & Cultura, Verona 2019), dedicato a svelare, sotto forma di romanzo, il nuovo corso della Chiesa cattolica e le sue prospettive. Aldo Maria Valli, giornalista e scrittore, già vaticanista del TG1, è ideatore e responsabile del blog Duc in altum in cui quotidianamente commenta l’attualità religiosa.   Seguirà, come di consueto, un momento conviviale.

Storia di Robert Hugh Benson. Scrittore, testimone

Immagine
di Aldo Maria Valli Robert Hugh Benson. Sacerdote, scrittore, apologeta. La biografia   (Fede & Cultura, 208 pagine, 22 euro) di Luca Fumagalli, massimo esperto di Benson in Italia e studioso del cattolicesimo britannico, è un libro istruttivo e prezioso, che offre innumerevoli spunti di riflessione. Un lavoro che non solo ci racconta la vita e l’opera dell’autore de   Il padrone del mondo ,   L’alba di tutto ,   Il trionfo del re   e tantissimi altri libri, ma ci aiuta a entrare nell’Inghilterra di fine Ottocento e dei primi del Novecento e soprattutto nell’Inghilterra cattolica, sopravvissuta a più di tre secoli di persecuzione e finalmente in grado, anche sulla scorta delle conversioni di Newman e Manning, di assumere un ruolo di primo piano sotto il profilo religioso e culturale. Quarto e ultimo figlio di Edward White Benson, arcivescovo di Canterbury e quindi massima autorità della Chiesa d’Inghilterra, Hugh (nato il 18 novembre 1871) diventa a sua volta pastore e parro

L'utopia di un mondo in cui Cristo trionfa

Immagine
Clicca per info Il cattolicesimo è ormai religione di Stato in tutto il mondo, in Oriente il papa è stato nominato arbitro delle contese internazionali, l’intero sistema educativo è nelle mani della Chiesa, scienza e fede si sono riconciliate a Lourdes, gli intellettuali si sono dovuti arrendere alla veridicità della Rivelazione e del Vangelo. Perfino gli economisti si sono convinti che la carità assistenziale degli ordini religiosi è la forma migliore di gestione socioeconomica.  R.H. Benson, L'alba di tutto , Fede & Cultura, Verona, 2016

La cattiveria quotidiana 2075

dei coniugi Biagini “Dimmi, Fulgenzio, è vero che la massoneria britannica è stata la maggiore finanziatrice dei movimenti sovversivi che hanno portato alla cosiddetta unità d’Italia?” “Si vede che ci avevano la loro convenienza, Terenzio.”

Sabato 23 novembre il Quarto Convegno di Montefiascone

Immagine
E intanto Fede & Cultura pubblica gli Atti del Terzo Clicca per info e acquisti di Stefano Fontana Sabato prossimo 23 novembre si terrà il Quarto Convegno di Montefiascone (Viterbo) su “San Tommaso e la Dottrina sociale della Chiesa”, dedicato quest’anno a “Difendere la persona dai personalismi” [ vedi qui il programma ]. È un appuntamento ormai regolare questo che si tiene presso la Rocca dei Papi a Montefiascone, con vista sul lago di Bolsena, per quanti ritengono che la Dottrina sociale della Chiesa si fondi anche sulla “filosofia naturale della persona umana”, ossia su un uso realistico e metafisico della ragione. La Dottrina sociale della Chiesa è “teologia morale”, ma la teologia si fa con la filosofia e se lo strumento non è corretto i risultati vengono deformati. In questi giorni, in vista di questo Quarto Convegno, è uscito il libro con le relazioni del Terzo, tenutosi l’anno scorso nello stesso luogo, che aveva come argomento centrale “ Il dirit

Le più belle foto del Festival 2019

Immagine
Cari amici, ecco le più belle foto del Festival nazionale di Fede & Cultura 2019. Tutte scattate dalla bravissima fotografa professionista Paola Valli  che ci ha onorato con la sua presenza e sensibilità. Sul palco Giovanni Zenone e Aldo Maria Valli Una partecipazione attenta e piena di interesse La relazione di Aldo Maria Valli La relazione di  Aldo Maria Valli L'annuncio del nome del premiato col premio santa Giovanna d'Arco Foto del premio santa Giovanna d'Arco: la formella del portale di san Zeno con l'annunciazione Dall'ultimo posto Aldo Maria Valli viene per ricevere il premio Un grande applauso al Aldo Maria Valli Aldo Maria Valli, Ettore Gotti Tedeschi che gli consegna il premio, il prof. Giovanni Zenone spiega i motivi Aldo Maria Valli e Ettore Gotti Tedeschi La stretta di mano tra Aldo Maria Valli e il prof. Giovanni Zenone Ettore Gotti Tedeschi consegna il premio ad Aldo Maria Valli