La cattiveria quotidiana 1253

dei coniugi Biagini 
Nuova pubblicità romana. “Volete sfornare piatti graditi al mondo? Acquistate il nostro sale insipido”.

Si può vivere in castità fino al matrimonio?

E' possibile ancora vivere in castità fino al matrimonio? O è un'utopia per chi ci crede ancora? Aspettare si può! Il libro testimonianza pubblicato per la prima volta in Italia di Jason e Crystalina Evert, due giovani sposi che hanno deciso di andare controcorrente rispetto all'ideologia patetica che insidia la nostra cultura e che vuole brutalmente e relativizzare e banalizzare l'affettività, cioè l'equazione amore = sesso. Quando loro parlano di amore si riferiscono all'Amore vero, quello con la "A" maiuscola. Esiste un conflitto molto acuto tra il senso comune, il frutto marcio di rivoluzioni sessuali più che discutibili, e la loro scelta; la rivoluzione coi fiocchi, tuttavia, la stanno facendo loro. Questo conflitto di valori lo si avverte ancora di più quando si sente parlare di castità invocando lo spauracchio del "divieto dei rapporti prematrimoniali", come se la castità fosse un sinonimo di tale divieto e nulla di più.

La cattiveria quotidiana 1252

dei coniugi Biagini 
Nuova pubblicità romana. “Prossima apertura del nuovo corso di appariziologia. Servirà ad insegnare alla Madonna e ai santi come devono apparire per ottenere l’approvazione della neochiesa”.

La cattiveria quotidiana 1251

dei coniugi Biagini 
Nuova pubblicità romana. “Vendonsi autorizzazioni a pubblicare opere teologiche e pastorali, preferibilmente eretiche. Prezzi modici da stabilirsi a trattativa privata con monsignore responsabile”.

L'inverno demografico

Clicca qui per info e acquisti
Scarso senso della storia e mancanza di prospettiva etica, sociale, economica, religiosa, assieme ad una politica dell'immediato e soluzioni scontate e dalle gambe corte, rappresentano, per Lorenzo Fontana e Ettore Gotti Tedeschi nel volume La culla vuota della civiltà, prefazione di Matteo Salvini, il leitmotiv all'origine delle miopi e tremebonde politiche, nella fattispecie italiane, fatte di interventi spot superficiali e spesso del tutto inutili, frutto talvolta di meri calcoli elettorali.

La cattiveria quotidiana 1250

dei coniugi Biagini 
Nuova pubblicità romana. “Salvate gli alberi. Usate carta riciclata mediante il macero di antichi messali ed altre inutili anticaglie preconciliari”.

La cattiveria quotidiana 1249

dei coniugi Biagini 
Nuova pubblicità romana. “Venerdì prossima vendita all’incanto di quadri, statue e arredi sacri da chiese sgomberate per ecumenicante misericordievole trasformazione in moschee”.

Prepararsi alla vita eterna


Il noto teologo domenicano Padre Giovanni Cavalcoli, sbeffeggiato da alcuni in alcuni suoi interventi su Radio Maria, per aver difeso e riproposto la validità del magistero cattolico, menzionando il premio e il castigo eterno, propone nel saggio La vita eterna, un breve riassunto della dottrina cattolica della certa Speranza della Vita eterna confuta gli errori più comuni e diffusi su di essa.

La cattiveria quotidiana 1248

dei coniugi Biagini 
Nuova pubblicità romana. “Visitate il Grembiulino Artistico, Via Larga 666. Ampia scelta di simboli massonici per la decorazione di nuove chiese”.

La cattiveria quotidiana 1247

dei coniugi Biagini 
Nuova pubblicità romana. “La vostra nuova chiesa sembra un garage? Meglio: ve la trasformiamo direttamente in garage. Prezzi modici, profitto garantito”.

Il Papa secondo Rahner

Come dovrebbe essere e cosa dovrebbe fare il Papa nella visione teologica del gesuita Karl Rahner? Una lettura profetica della realtà di Stefano Fontana. https://shop.fedecultura.com/La-nuova-Chiesa-di-Karl-Rahner-p81906827

Che idee ha Fontana, il leghista che vuole riempire le culle vuote?

Clicca qui per info e acquisti
Il neo ministro per la Famiglia e i Disabili del governo Conte, Lorenzo Fontana, ha una ricetta per superare la crisi economica: riempire le culle vuote.
Laureato in scienze politiche all'Università degli Studi di Padova, il 38enne veronese deputato della Lega ha pubblicato a febbraio un libro scritto a quattro mani con l’ex presidente dello Ior, Ettore Gotti Tedeschi.
Nel volume, che si intitola La culla vuota della civiltà. All'origine della crisi, i due autori sostengono che il “terribile inverno demografico di un popolo cancella il futuro e l'identità rappresentando inoltre la principale causa del declino economico di una nazione”.

La cattiveria quotidiana 1246

dei coniugi Biagini 
Nuova pubblicità romana. “Vendesi chiesa del Seicento ancora in buono stato, inclusa zingara mendicante sui gradini. Ampio spiazzo antistante per viados”.

La cattiveria quotidiana 1245

dei coniugi Biagini 
Nuova pubblicità romana. “Volete decorare la vostra chiesa di affreschi osé? Vi raccomandiamo il nostro uomo di paglia”.

Chiesa povera per i poveri?

Clicca qui per info e acquisti
Quali sono i rischi dell'ideologia pauperistica nella Chiesa? E' giusto parlare di Chiesa povera per i poveri?
Risponde l'autore Francesco Cupello nel volume Chiesa povera non impoverita, Papa Francesco e i rischi del pauperismo, p. 23:
"Non si arricchiscono i poveri impoverendo la Chiesa, ma investendo i poveri della proprietà dei tesori della Chiesa, facendo in modo che questi siano come una sorgente inesauribile a cui attingere risorse per loro. La pretesa pauperistica di vendere tutto per i poveri dimentica che questi saranno sempre con noi, quindi è più utile impegnarsi sempre per loro, piuttosto che rischiare di sentirsi appagati con un gesto una tantum [...] e giustificare

La cattiveria quotidiana 1244

dei coniugi Biagini 
“A Pasquì, cor novo corso dicheno che ce sarà spazio solo pe li urtimi. E noi che semo? Urtimi?” “Macché urtimi, orfani semo, Romolé.