Post

C'è un posto anche per te nella vita di Gesù

Immagine
Volendo mettersi nelle scene del Vangelo come un personaggio tra gli altri, è necessario farsi piccolo e sentirsi come un bambino che Maria ha adottato introducendolo nella sua casa e poi nella sua famiglia. Da allora il Vangelo non viene considerato dall’autore semplicemente un libro, ma diventa una vicenda personale vissuta e raccontata in prima persona.
Ferdinando Rancan, In quella casa c'ero anch'io, Fede & Cultura, Verona, 2005

La cattiveria quotidiana 2076

dei coniugi Biagini “Dimmi, Fulgenzio, che disastri possono succedere in un paese che è stato costretto a unificarsi a forza di congiure massoniche, violenza e odio anticristiano?” “Esattamente quelli che, da un secolo e mezzo, succedono in Italia, Terenzio.”

Invito - Roma - 21 novembre ore 18:30

Immagine
Abbiamo il piacere di invitarLa ad una conferenza del dott. Aldo Maria Valli e del prof. Roberto de Mattei con il nostro direttore prof. Giovanni Zenone Ph.D., sul tema
Combattere la buona battaglia
L’incontro si svolgerà giovedì 21 novembre 2019 alle ore 18.30 presso la sala conferenze della nostra sede di Roma, Piazza Santa Balbina 8.
Sarà possibile seguire la conferenza anche in streaming al seguente link https://youtu.be/uqpVohVcF7o
Nel corso dell’incontro sarà presentato il libro di Aldo Maria Valli, L’ultima battaglia (Fede & Cultura, Verona 2019), dedicato a svelare, sotto forma di romanzo, il nuovo corso della Chiesa cattolica e le sue prospettive. Aldo Maria Valli, giornalista e scrittore, già vaticanista del TG1, è ideatore e responsabile del blog Duc in altum in cui quotidianamente commenta l’attualità religiosa.  
Seguirà, come di consueto, un momento conviviale.

Storia di Robert Hugh Benson. Scrittore, testimone

Immagine
di Aldo Maria Valli Robert Hugh Benson. Sacerdote, scrittore, apologeta. La biografia(Fede & Cultura, 208 pagine, 22 euro) di Luca Fumagalli, massimo esperto di Benson in Italia e studioso del cattolicesimo britannico, è un libro istruttivo e prezioso, che offre innumerevoli spunti di riflessione. Un lavoro che non solo ci racconta la vita e l’opera dell’autore deIl padrone del mondo,L’alba di tutto,Il trionfo del ree tantissimi altri libri, ma ci aiuta a entrare nell’Inghilterra di fine Ottocento e dei primi del Novecento e soprattutto nell’Inghilterra cattolica, sopravvissuta a più di tre secoli di persecuzione e finalmente in grado, anche sulla scorta delle conversioni di Newman e Manning, di assumere un ruolo di primo piano sotto il profilo religioso e culturale. Quarto e ultimo figlio di Edward White Benson, arcivescovo di Canterbury e quindi massima autorità della Chiesa d’Inghilterra, Hugh (nato il 18 novembre 1871) diventa a sua volta pastore e parroco anglicano, ma, al co…

L'utopia di un mondo in cui Cristo trionfa

Immagine
Il cattolicesimo è ormai religione di Stato in tutto il mondo, in Oriente il papa è stato nominato arbitro delle contese internazionali, l’intero sistema educativo è nelle mani della Chiesa, scienza e fede si sono riconciliate a Lourdes, gli intellettuali si sono dovuti arrendere alla veridicità della Rivelazione e del Vangelo. Perfino gli economisti si sono convinti che la carità assistenziale degli ordini religiosi è la forma migliore di gestione socioeconomica. 
R.H. Benson, L'alba di tutto, Fede & Cultura, Verona, 2016

La cattiveria quotidiana 2075

dei coniugi Biagini “Dimmi, Fulgenzio, è vero che la massoneria britannica è stata la maggiore finanziatrice dei movimenti sovversivi che hanno portato alla cosiddetta unità d’Italia?” “Si vede che ci avevano la loro convenienza, Terenzio.”

Sabato 23 novembre il Quarto Convegno di Montefiascone

Immagine

Le più belle foto del Festival 2019

Immagine
Cari amici, ecco le più belle foto del Festival nazionale di Fede & Cultura 2019. Tutte scattate dalla bravissima fotografa professionista Paola Valli che ci ha onorato con la sua presenza e sensibilità.











Profezia di un mondo che ha negato Dio

Immagine
Ne "Il Padrone del mondo" Robert Hugh Benson è capace di profetizzare l’avvento di un mondo globalizzato e tecnologico che ha negato Dio e la trascendenza in nome di umanitarismo, massoneria, filantropia ed eutanasia, che sono il preludio dell’inferno sulla terra. 
R.H. Benson, Il padrone del mondo, Fede & Cultura, Verona, 2014

La cattiveria quotidiana 2074

dei coniugi Biagini “Dimmi, Fulgenzio, da chi hanno imparato i medici inglesi a trattare i bambini che non sono capaci di curare?” “Da un certo Adolf Hitler, Terenzio. Sono dei perfetti anglonazi.”

“L’ultima battaglia”, il nuovo romanzo di Aldo Maria Valli

Immagine
di Paolo Gulisano La letteratura distopica è tra le più affascinanti forme di narrativa. Una letteratura che fa riflettere, da 1984 di Orwell a Fahreneit 451 di Bradbury passando da Il mondo nuovo di Huxley e Il padrone del mondo di R.H. Benson. Queste distopie del ‘900 sembrano in parte essersi avverate nel nostro tempo. La nostra epoca sembra vedere nascere un mito speculare a quello dell’onnipotenza dell’uomo artefice della storia, quello della sua impotenza di fronte alla complessità del mondo. Una sorte di sindrome bipolare, per cui si passa da un’esaltazione della scienza e della tecnica a una sorta di depressione collettiva, una rassegnazione di fronte a quella che il sociologo Zygmunt Bauman ha descritto come Società liquida. Una società che sembra essere caratterizzata da un profondo disprezzo per la religione.
C’è tuttavia una ulteriore narrazione distopica che vede la religiosità minacciata al suo stesso interno. Meglio ancora: non un vago senso religioso, ma è proprio la Chi…

23 novembre conferenza presso Fede & Cultura

Immagine
Sabato 23 novembre, a partire dalle ore 16:45, presso la sala conferenze della Libreria “L’isola del Tesoro” (via Marconi n. 60 a Verona), si terrà un’importante conferenza sulla questione della persecuzione anti-cristica organizzata dalla Casa Editrice Fede & Cultura e dal Comitato Internazionale “Uniti con Gesù Eucaristia per le mani Santissime di Maria”.
Moderati dal prof. Matteo Orlando, cronista de Il Giornale.it, relazioneranno sul tema “Perseguitati: i cristiani e il Cristo ‘nascosto’” il parlamentare veronese della Lega, onorevole Vito Comencini, e il sacerdote della Diocesi di San Marino – Montefeltro don Federico Bortoli.
Il deputato della Lega di Matteo Salvini, segretario della III commissione affari esteri e comunitari della Camera dei Deputati, interverrà sull’argomento “Perseguitati più che mai” mentre il responsabile della Parrocchia Sant’Andrea Apostolo in Acquaviva (Repubblica di San Marino) interverrà sul tema “Rispettare il Cristo ‘nascosto’”.
Don Federico Bor…

Premio santa Giovanna d'Arco ad Aldo Maria Valli

Immagine
Il Premio santa Giovanna d'Arco quest'anno è andato ad Aldo Maria Valli per la fede con cui ha affrontato l'estromissione ed emarginazione professionale dopo aver reso noto Il caso Viganò. Nella sua relazione nella mattinata dell'8° Festival nazionale di Fede & Cultura ha presentato le motivazioni e gli sviluppi del suo ultimo romanzo L'ultima battaglia. Oltre mezz'ora di coda si è creata per avere l'autografo sulle copie acquistate da una sala gremita da 280 partecipanti.

Ricordi dell'8° Festival di Fede & Cultura

Immagine
Una giornata lunga, bella, di fraternità e allegria con Relatori straordinari. Uno di quei momenti nei quali si scopre di avere molti amici e fratelli nella fede che sentono come noi in questo tempo di sofferenza. Ci rivedremo il prossimo anno! A tutti i partecipanti sarà mandata una mail per potersi scaricare tutti i video non appena saranno montati.