La salvezza della croce di Cristo

di Antonio Papparella
Clicca qui per info e acquisti
"Gesù vero Dio e vero uomo, con l'aver accettato e accolto la Croce fa comprendere che Dio non considera colpa quando si compie un comportamento con cui si muove un passo di allontanamento da Lui in quanto non si ha la consapevolezza di quello che si fa, vale a dire non si pensa che con quel comportamento ci si allontana da Dio che è dono di Bene supremo per ogni uomo e donna.
Questo però non vuol dire che con quel comportamento non si è compiuto un passo di allontanamento da Dio. Bensì vuol dire che Dio ama anche chi compie questi passi inconsapevoli, che lo allontanano da Lui, e quindi Gesù è morto anche per loro per offrire anche a loro, la salvezza dal male della mancanza di Dio dalla loro vita".

Nessun commento: