La nuova Chiesa della Casa Comune

Clicca qui per info e acquisti
"Bisogna che lo si comprenda una volta per tutte: nel mirino dei muratori intenti a erigere la Nuova Chiesa della Casa Comune c'è la fede cattolica e solo dopo, molto dopo, tutto ciò che ne consegue, la legge naturale compresa. Una volta tolto di mezzo quel ferro vecchio del cattolicesimo con tutti i suoi dogmi, i suoi sacramenti, i suoi riti, le sue devozioni, [...] sarà un gioco da ragazzi fare degli ormai ex cattolici un popolo in cammino di pervertiti apostoli della perversione".
Tratto da: Alessandro Gnocchi, Fuori moda
I corrosivi interventi su “Riscossa Cristiana” del più rinomato castigatore del malcostume ecclesiastico.

Commenti

Post popolari in questo blog

Il Granellino di Padre Lorenzo Montecalvo

Grazie Benedetto XVI!!!

Crociata di preghiera per il Papa e la Chiesa