La nuova Chiesa della Casa Comune

Clicca qui per info e acquisti
"Bisogna che lo si comprenda una volta per tutte: nel mirino dei muratori intenti a erigere la Nuova Chiesa della Casa Comune c'è la fede cattolica e solo dopo, molto dopo, tutto ciò che ne consegue, la legge naturale compresa. Una volta tolto di mezzo quel ferro vecchio del cattolicesimo con tutti i suoi dogmi, i suoi sacramenti, i suoi riti, le sue devozioni, [...] sarà un gioco da ragazzi fare degli ormai ex cattolici un popolo in cammino di pervertiti apostoli della perversione".
Tratto da: Alessandro Gnocchi, Fuori moda
I corrosivi interventi su “Riscossa Cristiana” del più rinomato castigatore del malcostume ecclesiastico.

Nessun commento: