La cattiveria quotidiana 1237

dei coniugi Biagini 
“A Pasquì, ma quanno er sale sarà tutto insipido, che famo?” “Ce magnamo a-a paja, Romolé”.

Nessun commento: