La cattiveria quotidiana 1234

dei coniugi Biagini 
“A Pasquì, perché li granni speculatori usurai de Walla Stritta, e-e sanguisughe der governo nostro e da-a Ue, e tutti l’altri stronzi, salgheno sempre più su?” “Perché così, quanno cadeno, se fracasseno mejo, Romolé”.

Nessun commento: