26 Maggio convegno a Bergamo

Sabato 26 maggio 2018, ore 15:00
Auditorium della Casa del Giovane
(Bergamo - via Mauro Gavazzeni, 13)
IL PROBLEMA DELL’ORA PRESENTE
Sfida della storia, risposta dell’Eterno
Interverranno:
mons. Antonio Livi, accademico pontificio, decano emerito della facoltà di Filosofia della Pontificia Università Lateranense, presidente dell’Unione Apostolica Fides et ratio: «1517: l’influsso del Protestantesimo sulla teologia cattolica del Novecento»;
padre Paolo Maria Siano, saggista: «1717: la Massoneria tra ritualità, iniziazione ed esoterismo»;
avv. Giovanni Formicola, Comunità Opzione Benedetto: «1917: il Comunismo all’assalto del Cielo. Fatima, la via della resistenza verso il trionfo del Cuore Immacolato di Maria»;
dott. Ettore Gotti Tedeschi, economista e banchiere: «2017: il potere mondiale all’attacco dell’uomo, della famiglia e della fede».
Modera l’avv. Lorenzo Vitali, presidente del Comitato Summorum Pontificum di Bergamo.
Sarà presente una statua della Madonna pellegrina internazionale di Fatima

Chi desidera partire e tronare da Verona può venire con noi saldando il contributo di 20 euro per le spese di trasporto. Si può dare il contributo cliccando il bottone qui sotto. Chiamare lo 045-941851 per prenotarsi.
Il contributo è solo per il viaggio di andata e ritorno dalla sede dell'Associazione Fede & Cultura in via Marconi 58C-60A con partenza alle ore 13 e ritorno prima di cena. La conferenza è ad ingresso libero. Disponibili solo 6 posti.
Clicca per leggere

1 commento:

Emilio Biagini ha detto...

Saremmo venuti molto volentierissimo (Fedeli docet), ma proprio per quella data abbiamo già preso un impegno improrogabile.
CI dispiace moltissimo.
Emilio & Maria Antonietta