La cattiveria quotidiana 1170

dei coniugi Biagini 
“Dimmi, Fulgenzio, se io sputo un grosso rospo eretico parlando a un campione di ateismo che fa il giornalista, ben sapendo che lo pubblicherà, e dopo la pubblicazione smentisco riguardo alla forma, senza ritrattare affatto la sostanza, la gente cosa penserà?” “Penserà che sei un allevatore di rospi, Terenzio”.

Commenti

Post popolari in questo blog

Il Granellino di Padre Lorenzo Montecalvo

Grazie Benedetto XVI!!!

La truffa della Comunità di Bose