La cattiveria quotidiana 1172

dei coniugi Biagini
“Dimmi, Fulgenzio, l’inferno esiste o no?” “Certo che esiste, Terenzio. Se no, dove potrebbero finire gli eretici sedicenti papi e i papolatri loro reggicoda?”

.”


Nessun commento: