La cattiveria quotidiana 1211

dei coniugi Biagini 

Il sogno. “Sai, stanotte ho avuto un incubo. Ho sognato di trovarmi all’inferno. L’Asse Roma-Berlino-Tokyo aveva vinto la guerra e imposto a tutto il mondo una ferrea dittatura”. “E poi?” “E poi mi sono svegliato nel mondo di Soros, Rotschild e Rockefeller, e la realtà era peggio”.

Nessun commento: