La cattiveria quotidiana 1214

dei coniugi Biagini
Il sogno reloaded. “Sai, stanotte ho sognato di trovarmi in paradiso. C’era una folla di beati che gridava: ‘Duce! Duce!’, ma poi uno, preoccupato, ha detto: ‘Sarà meglio smettere, perché chissà cosa diranno i democratici’”. “E allora hanno smesso?” “No, hanno consultato le statistiche celesti, e, visto che i democratici erano tutti all’inferno, hanno continuato come prima”.

Nessun commento: