La Sindone


La Sindone è davvero il lenzuolo funebre di Gesù oppure si tratta di un falso medievale? I Vangeli narrano fatti realmente accaduti oppure sono semplici leggende?
Fede & Cultura ha pubblicato un libro-indagine sul sacro telo della Sindone di carattere storico, scientifico e teologica nel lavoro, curata dal docente Marco Fasol e dalla scienziata Emanuela Marinelli (insignita lo scorso anno dell'importante onorificenza di Cavaliere della Repubblica italiana):
Luce dal sepolcro.

Per sfatare i falsi miti afferma la Marinelli:
"L’ipotesi fantasiosa di Leonardo si scontra con l’evidenza storica: la reliquia che è oggi a Torino è la stessa che nel 1353 si trovava a Lirey, in Francia, nelle mani di un cavaliere crociato, Geoffroy de Charny. Basta ricordare che Leonardo è nato nel 1452 per rendersi conto che è assurdo attribuire la Sindone al genio toscano. Ma in ogni caso la possibilità di uno “splendido inganno” non sussiste, non c’è dubbio.
Sul lenzuolo sono state condotte analisi accurate, i cui risultati sono concordi nel provare che esso ha avvolto un vero cadavere; inoltre ci sono innumerevoli motivi per ritenere che si tratti proprio di Gesù".

Nessun commento: