La cattiveria quotidiana 1563

dei coniugi Biagini
“Dimmi, Fulgenzio, cosa c’è di nuovo nell’omoeresia?” “Che prima facevano i maiali di nascosto, mentre con l’omoeresia giustificano le maialate e mettono sotto accusa noi, Terenzio”.
 

Nessun commento: