La cattiveria quotidiana 1532

dei coniugi Biagini
“A Pasquì, ma li superomini der giornaloide repubblicoide in che cacchio credeno?” “Forse nun sanno manco loro e nun je ne frega na mazza, Romolé”.

Nessun commento: