Partire dall'anima

Clicca qui per info e acquisti
Un libro del più grande tra i teologi neotomisti cattolici del XX secolo, Réginald Garrigou-Lagrange, per reagire a questi tempi di orizzontalismo e banalizzazione del cristianesimo, per riprendere a sollevare gli occhi alle realtà eterne, perché la base di partenza della vita cristiana è la ricerca della profondità dell'anima per essere e diventare poi autentici testimoni della fede!  

"Così anche oggi soltanto la santità, soltanto una pleiade di santi può ricondurre le masse verso Cristo e verso la Chiesa.

Le aspirazioni democratiche, quali le hanno concepite Lamennais e molti altri, certamente non basterebbero. E' necessaria la carità di un san Vincenzo de' Paoli, che si propone come fine ultimo non la felicità terrestre del popolo e dei popoli, ma l'eterna vera vita, cosicché questa non sia soltanto una parola venerata, ma la realtà suprema: Dio eternamente posseduto".

Nessun commento: