La terra, la città di Dio e la città del male

di Don Marcello Stanzione
Clicca qui per info e acquisti
"Da una parte c'è la città di Dio composta dagli angeli fedeli e dagli eletti, riuniti in una comune lode, e dall'altra c'è la città del male, formata dai demoni e dai dannati, riuniti da un odio comune; tra le due, la massa galleggiante degli uomini, ancora sulla Terra, è beneficiaria o vittima delle influenze contrarie dei due partiti; uomini già orientati in un senso o nell'altro dallo stato di grazia o di peccato, ma il cui destino non sarà fissato che alla morte. Dominando gli avvenimenti, la Provvidenza, giusta e saggia, fa tutto convergere, il bene come il male, verso la più grande gloria di Dio".

Commenti

Post popolari in questo blog

Il Granellino di Padre Lorenzo Montecalvo

Grazie Benedetto XVI!!!

Il significato della fratellanza universale