La cattiveria quotidiana 1152

dei coniugi Biagini
Scritte. Sul muro di un palazzo era apparsa la scritta: “Qui abita un antifascista.” Una mano ignota aveva aggiunto: “Tutti gli altri sono persone normali e tolleranti”.

Nessun commento: