La cattiveria quotidiana 1153

dei coniugi Biagini 
“A Pasquì, ma è vero che er gran Muftì de Gerusalemme appoggiava li nazi e che l’hanno pure fotografato mentre strigneva a-a mano a zio Adolfo?” “Abbassa a-a voce, Romolé, che er Granne Fratello t’ascolta”.

Nessun commento: