La cattiveria quotidiana 1148

dei coniugi Biagini 
Scritte. Sul muro di un palazzo era apparsa la scritta: “Vietato vietare”. Una mano ignota aveva aggiunto: “A quando vietato pensare?”.

Nessun commento: