La gnosi nella Chiesa

Clicca qui per info e acquisti
La gnosi è una forma di eresia antica. Contro molte sue forme, in particolare contro le teorie di Marcione che aveva inventato un modello di cristianesimo adattato alla gnosi, avevano combattuto i Padri della Chiesa e i concili dell'antichità
La gnosi non si rassegna ad accettare la realtà, l'ordine, la norma ... ma le vuole sovvertire e riplasmare, falsificando le cose, camuffando la realtà, senza dare nell'occhio.
Come spiega il docente e filosofo cattolico Stefano Fontana nella sua ultima e recente pubblicazione:
Chiesa gnositca e secolarizzazione una sintesi che si rivolge a tutti i fedeli con un linguaggio accessibile. Un libro che aiuta ad aprire gli occhi e a vagliare attentamente i segni dei tempi in cui viviamo!
Ogni qualvolta che oggi pastori e teologi tendono sempre più a parlare di misericordia senza giustizia o di amore senza verità, possiamo osservare i rimbalzi sulla chiesa dell'eresia gnostica. Per esempio quando qualche vescovo afferma che sul riconoscimento dello statuto dell’embrione e del feto la fede non ha nulla da dire perché si tratta solo di una questione di carattere filosofico, o quando qualcun altro afferma che un giudizio sulla pillola (abortiva) dei cinque giorni dopo può essere dato solo dalla scienza e non dalla fede, abbiamo la prova che ci troviamo senza ombra di dubbio in condizionamenti del pensiero gnostico che lacerano la verità e distorce la realtà.
Per approfondire:
Stefano Fontana, La nuova Chiesa di Karl Rahner (una critica rigorosa ma alla portata di tutti del pensiero di uno dei teologi più influenti della Chiesa di oggi).

Nessun commento: