La cattiveria quotidiana 1372

dei coniugi Biagini 
“A Pasquì, ma se nun ricordo male, quarcuno ha detto che a-a Chiesa nun teneva più nemici?”, “Sì, Romolé”. “E a che è servito?”, “A falli entrà mejo ‘n casa, Romolé”.

Nessun commento: