Il lavoro della sofferenza

Clicca qui per info e acquisti
"Nessun carattere si sviluppa mai senza una dose di castigo, di resistenza e mortificazione nei confronti del male. Tutto questo procurerà un po' di sofferenza: il violino, se fosse dotato di coscienza, griderebbe di dolore quando il violinista ne stringe le corde. Ma direbbe il suonatore: 'Mia cara corda, lo faccio per darti un suono migliore'.
Se un blocco di marmo fosse cosciente, protesterebbe contro lo scalpello, ma lo scultore direbbe: 'C'è in te una forma bellissima: non bisogna far altro che lavorarti perché la sua bellezza interiore sia rivelata'".
Venerabile Fulton John Sheen, La vita merita di essere vissuta

La vita merita di essere vissuta solo quando l’uomo riconosce il destino per cui è stato creato: diventare figlio di Dio. A partire da questo proposito, inizia questo libro che raccoglie le famose conversazioni televisive tenute all’inizio degli anni Cinquanta dal vescovo Fulton Sheen, apprezzato da molti come predicatore televisivo. 

Nessun commento: