Chi sono i diavoli?


“Vi sono due Angeli per l’uomo, quello della Giustizia e quello del Male. L’uno è delicato, riservato e dolce, pacifico. Quando entra nel tuo cuore, subito, egli ti parla di giustizia, di santità, di temperanza, di ogni opera giusta. Quando questi pensieri si elevano nel tuo cuore, sappi che l’Angelo giusto è in te. L’Angelo del Male, viceversa, è irascibile, pieno di acredine e di demenza. Riconoscilo dalle sue opere” (Erma, Il Pastore)
L'angelogo don Marcello Stanzione e il giornalista Carlo Di Pietro con il volume I Diavoli  ci offrono un compendio che rappresenta una vera sintesi essenziale sulla demonologia che si presta ad essere utilizzato come un strumento valido e utile per la predicazione, la catechesi e la meditazione personale.
Gli autori dimostrano sulla base del magistero della Chiesa e delle Sacre Scritture che il demonio è un essere personale, reale e concreto, di natura spirituale e invisibile e come tale va riconosciuto, combattuto e contrastato nella sua azione maligna poiché è “padre della menzogna”, del peccato, della discordia, della disgrazia, dell’odio.

Nessun commento: