Chiesa e famiglia: binomio in crisi?


dei coniugi Biagini Dove vanno ricercate le cause originali di questa crisi della ragione, della famiglia e della fede?
Lorenzo Bertocchi (apologeta e scrittore) nel volume Dio & Famiglia - Analisi di una dissoluzione (con prefazione di Monsignor Luigi Negri) individua l’epicentro del “terremoto”, che ha sovvertito la scala di valori e le regole fino ad oggi vigenti, nella rivoluzione sessuale – e, conseguentemente, culturale – che ha caratterizzato gli anni Sessanta e Settanta del Novecento.
In tale periodo, infatti, si è tentato di “ri-creare” la natura propria dell’uomo, attentando all’unione tra lo spirito e il corpo. Sostanzialmente, infatti, le ideologie materialistiche ed edonistiche di quegli anni sono andate a sostituire la legge naturale e hanno imposto un modello secondo cui l’homo sentiens ha avuto la meglio sull’homo sapiens, ossia un ordine nel quale la ragione ha perso peso in favore degli istinti, delle emozioni e dei sentimenti.
Dio & famiglia si presenta come un libro interessante e prezioso, che ha il pregio di riuscire a conciliare la componente teorica con l’esperienza di vita di dodici beati e servi di Dio. I coniugi Luigi e Maria Beltrame Quattrocchi, Ulisse e Lelia Amendolagine, Sergio e Domenica Bernardini, Luigi e Zelia Martin, Settimo e Lucia Manelli e Giovanni e Rosetta Gheddo sono sei vividi esempi di “coppia santa”, che colpiscono soprattutto per la normalità del loro vivere quotidiano, totalmente volto a Colui che è il Sommo Bene.

Nessun commento: