La cattiveria quotidiana 1881

dei coniugi Biagini
“A Pasquì, noi semo adoratori del dio Narciso? E chi è sto Narciso?” “Uno che se credeva d’esse ‘n grand’omo, e invece era ‘n cretino, Romolé.” “E perché Bergojo dice che noi l’adoramo?” “Perché ce crede tutti cretini, Romolé.”

Commenti

Post popolari in questo blog

Il Granellino di Padre Lorenzo Montecalvo

Aborti su commissione per realizzare i vaccini

Il significato della fratellanza universale