La cattiveria quotidiana 1834

dei coniugi Biagini
“Preti e prelati amici miei, vi esorto ad amare il dialogo, la comune ricerca e l’abbraccio fraterno con i fratelli separati. Andate gioiosamente incontro al mondo e ricordatevi la Chiesa non ha più nemici. Cordialmente, vostro Draghignazzo.”

Nessun commento: