La cattiveria quotidiana 1837

dei coniugi Biagini
“Preti e prelati amici miei, non dimenticate mai che i tempi cambiano, che i dogmi di ieri non vanno più bene oggi. Adattate le dottrine ai bisogni dei fratelli, che non debbano soffrire per la vostra rigidezza. Anzi, usate vaselina a fiumi. Ricordatevi che se chiuderete un occhio sulle marachelle altrui, gli altri le chiuderanno sulle vostre e sarete tutti contenti. Con rovente affetto, vostro devotissimo Sputafuoco.”

Nessun commento: