La cattiveria quotidiana 1880

dei coniugi Biagini
“A Pasquì, pare che mo nun semo più sgranarosari?” “Aspetta un pochetto, e vedrai: namo a esse sgranarosari, vecchie comari, untuosi, idolatri, eccetera, eccetera, più de prima, peggio de prima, Romolé.”

Commenti

Post popolari in questo blog

Il Granellino di Padre Lorenzo Montecalvo

Grazie Benedetto XVI!!!

La truffa della Comunità di Bose