La cattiveria quotidiana 1586

dei coniugi Biagini
“Dimmi, Fulgenzio, ma allora non è meglio restare non-eletti?” “Direi proprio di sì, Terenzio”. 

Nessun commento: