La cattiveria quotidiana 1829

dei coniugi Biagini
“Preti e prelati amici miei, vivete tranquilli senza procurarvi nemici cercando di cambiare il mondo, tanto chi siete voi per giudicare? Ricordandovi sempre, vostro affezionatissimo Malacoda.”

Nessun commento: