La cattiveria quotidiana 1814

dei coniugi Biagini
“A Pasquì, noi semo populisti?” “Qualunque cosa, Romolé, basta no esse mondialisti.”

Nessun commento: