La cattiveria quotidiana 1826

dei coniugi Biagini
“Mama, perché i canti in Xesa ze così bruti?” “Perché quei de prima z’eran tropo beli, Alvise.”

Nessun commento: