La cattiveria quotidiana 1741

dei coniugi Biagini
“Dimmi, Fulgenzio, non ti pare che la terra sia davero una valle di lacrime?” “Sì, Terenzio, ma ci si piange così bene.”

Nessun commento: