Certezza

Il fatto che la maggioranza delle persone sia (stata) convinta di qualcosa è indice, con una ragionevole certezza, che quella cosa sia falsa. Al contrario, quando una certezza è insita naturalmente, cioè non per via mediatica, di qualcosa, è indice di una quasi certezza di verità.
G.Z.

Nessun commento: