Ascolto

Clicca per info e acquisti
“La chiesa si pone in ascolto”. Di chi? Dei giovani,  dei vecchi, delle “famiglie”, dell’ecosistema, dei migranti, degli scafisti, delle ONG, degli atei, dei diversamente credenti e dei diversamente atei, di Scalfari, di Mattarella, dei mercati, dell’Europa, degli omosessuali, dei trans e degli indecisi.
Si pone in ascolto di tutti, tranne che di Cristo.

Infatti, a forza di ascoltare le persone sbagliate, non ha più nulla da insegnare.

Voce "Ascolto" in Marco Manfredini, Piccolo dizionario semiserio del linguaggio Ecclesialmente corretto, Cassandra Books 2018, € 18

Nessun commento: