La cattiveria quotidiana 1721

dei coniugi Biagini
“Dimmi, Fulgenzio, visto che i signori crucchi e franciosi ci tenevano tanto all’Europa unita, perché, insieme alla moneta non hanno messo in comune anche il bilancio e i relativi debiti?” “Perché con un bilancio comune i paesi più forti avrebbero dovuto aiutare i più deboli, mentre così possono sfruttarli e rovinarli, Terenzio. È sempre stata quella l’ambizione crucca e franciosa: rovinare i vicini.”

Commenti

Post popolari in questo blog

Il Granellino di Padre Lorenzo Montecalvo

Grazie Benedetto XVI!!!

La truffa della Comunità di Bose