La cattiveria quotidiana 1684

dei coniugi Biagini
“Dimmi, Fulgenzio, se un papa dice pubblicamente una sciocchezza sulla fede (come ‘le anime peccatrici si dissolvono’, ‘l’inferno non esiste’) è infallibile?” “Certamente no, Terenzio, ma per salvargli la faccia i papolatri dicono che è stato mal interpretato, oppure che parlava come privato senza impegnare la papìa.”

Nessun commento: