Il giudizio di Dio

Clicca per info
Oggi da parte di tanti si crede e si insegna che non vi è giudizio di Dio alla fine della vita e tutti si salvano. Questi sono insegnamenti e comportamenti contrari alla Rivelazione e al magistero della Chiesa, che è chiarissimo in questi punti. Ogni anima personalmente si presenterà dinanzi a Dio e sarà giudicata da Lui. Questo giudizio spetta solo a Dio che è l’unica Verità e l’Amore infinito, vero, puro e perfetto. L’anima, dinanzi a Dio che è l’unica Verità, comprende in un istante tutti i peccati della sua vita, le vere intenzioni del suo cuore e il grado di Amore verso Dio, verso il prossimo e verso se stessa con cui ha vissuto, pensa-to, scelto e operato. Ma è sempre Dio che conosce tutti i cuori e che decide, nella sua infinita e infallibile Misericordia e Giustizia, la sorte eterna di ogni persona.
(da P. Daniele Maria Nicosia, Due anni con l'eremita)

Commenti

Post popolari in questo blog

Il Granellino di Padre Lorenzo Montecalvo

Il significato della fratellanza universale

Grazie Benedetto XVI!!!