La cattiveria quotidiana 1673

dei coniugi Biagini
“Dimmi, Fulgenzio, secondo te gli ungheresi hanno motivo di amare il cosiddetto ‘Occidente’?” “Giudica tu, Terenzio: prima li abbiamo lasciati soli di fronte al mostro comunista, adesso li sanzioniamo perché non si piegano al mostro mondialista.”

Nessun commento: