La cattiveria quotidiana 1338

dei coniugi Biagini
“Dimmi, Fulgenzio, le false rivelazioni private servono a screditare la verità?” “Certo, Terenzio; infatti l’apostata attaccato da una falsa rivelazione pare un innocente perseguitato, e così resta al suo posto a demolire sempre meglio”.

Nessun commento: