La cattiveria quotidiana 1665

dei coniugi Biagini
“A Pasquì, come mai sti maiali nun credeno a gnente?” “Pe crede ce vonno due cose, Romolé: coscienza pulita e umiltà, e quelli nun sanno manco indo stanno de casa.”

Nessun commento: