Le nostre strategie pastorali senza richieste esigenti.. sono giochi politici

Clicca qui per info e acquisti
Ancora al giorno d'oggi, le nostre strategie pastorali senza richieste esigenti, senza appello alla conversione, senza un ritorno radicale a Dio, sono cammini che non portano da nessuna parte. Sono giochi politici che non possono condurre verso il Dio Crocifisso, nostro vero liberatore. L'uomo moderno è capace di tanto rumore, di tante guerre e di tante false dichiarazioni solenni, in un caos infernale, poiché ha escluso Dio dalla sua vita, dalle sue battaglie, e dalla sua gigantesca ambizione di trasformare il mondo a suo solo egoistico beneficio.
(Card. Robert Sarah, La forza del Silenzio, p. 50)

Commenti

Post popolari in questo blog

Il Granellino di Padre Lorenzo Montecalvo

Il significato della fratellanza universale

Grazie Benedetto XVI!!!