Odio antireligioso e spietato del regime del Terrore

Clicca per info
Storia di un nobile che, dopo aver condotto la ribellione contro il governo della Francia rivoluzionaria, si ritrova la casa distrutta e la moglie uccisa dalla folla: gli resta solo la figlia, la cui vita deve salvare dalla minaccia della ghigliottina. Un’epopea a tinte fosche, da cui traspare l’odio antireligioso e spietato di un regime, quello del Terrore, che vedeva in ogni credente, non importa se inerme, donna o bambino, un avversario da eliminare. 

Da "Il conte di Chanteleine" di Jules Verne. 

Commenti

Post popolari in questo blog

Il Granellino di Padre Lorenzo Montecalvo

Il significato della fratellanza universale

Grazie Benedetto XVI!!!