La cattiveria quotidiana 1207

dei coniugi Biagini 
“Santità, hanno approvato la legge per l’assassinio di vecchi e malati, e non lascia ai medici neppure l’obiezione di coscienza. E il quinto comandamento?”, “Basta con questi starnazzi di vecchi sgranarosari! I comandamenti sono ideali astratti da adattare alla realtà concreta. E poi chi sono io per giudicare?”.

Commenti

Martino ha detto…
Gentile sign. Biagini, gradirei avere la sua opinione sulla mia situazione. Sono il fiduciario del testamento biologico di un mio amico: in pratica, ho l'incarico ufficiale, nel caso il dichiarante diventi incapace di comunicare i suoi voleri ai medici, di eseguire la volontà espressa nel testamento.
Vorrei sapere in che modo il mio ruolo, e le decisione prese in totale autonomia dal mio amico in merito alle sue scelte di trattamento, possono essere definite "assassinio di vecchi".

Cordialmente

Post popolari in questo blog

Il Granellino di Padre Lorenzo Montecalvo

Grazie Benedetto XVI!!!

La truffa della Comunità di Bose