Il valore infinito della Messa

Clicca qui per info e aquisti
"Il valore infinito della Messa si fonda sulla dignità della vittima offerta e del sacerdote principale, perché è sostanzialmente lo stesso sacrificio di quello della croce, quantunque l'immolazione qui sia sacramentale e non più cruenta. Lo stesso Concilio di Trento dice che il valore dell'oblazione non può venire diminuito dall'indegnità del ministro. Quindi una sola Messa può giovare tanto a 10.000 persone ben disposte che a una sola come il sole riscalda e illumina ugualmente bene su una piazza tanto 10.000 uomini che uno solo".

Nessun commento: