La cattiveria quotidiana 1956

dei coniugi Biagini
Per la serie “I pensieri di Orazia”. Il fracasso indegno fatto dai teppisti delle motorette è inversamente proporzionale alla lunghezza del loro pisello.

Nessun commento: