La cattiveria quotidiana 838

dei coniugi Biagini
“A Pasquì, ce lo sai che quelli ce vonno tajà a’a pensione pe’ fa’ li generosi co’ li soldi nostri?” “Ce lo so, Romolé, te rompi a’a schiena a coltivà er campicello, e er raccolto tuo s’o’o becca l’urtimo arrivato.”

Commenti

Post popolari in questo blog

Il Granellino di Padre Lorenzo Montecalvo

Grazie Benedetto XVI!!!

Crociata di preghiera per il Papa e la Chiesa