La cattiveria quotidiana 709

dei coniugi Biagini
“A Pasquì, è un bel po’ che nun te se vede.” “Ero in gattabuia, Romolé.” “E ch’hai fatto?” “Giravo co’ na majetta co’ su disegnata na famija normale, cor papà, a’a mamma e due creature, e m’hanno arrestato pe’ propaganda omofoba.”

Commenti

Anonimo ha detto…
Più squallido del post pubblicato da Militia Christi sulle unioni civili come causa del terremoto...

Post popolari in questo blog

Il Granellino di Padre Lorenzo Montecalvo

Grazie Benedetto XVI!!!

Crociata di preghiera per il Papa e la Chiesa